Biografia

Nome                           Ryan Gosling (Ryan Thomas Gosling)
Età 27
Altezza 6′ 1″  (185 cm)
Costituzione Slim
Colore Occhi Blu
Colore Capelli Biondi
Data di nascita 12 Novembre 1980
Luogo di nascita London, Ontario, Canada
Segno Zodiacale Scorpione
Nazionalità Canada
Religione Mormone
High School Lester B. Pearson High School, Burlington, Ontario, Canada
Occupatione Attore

Nato a London, Ontario, e cresciuto nella cittadina di Cornwall, Ryan Gosling è figlio di Donna, una segretaria, e Thomas Gosling. I suoi genitori, mormoni, divorziano quando Ryan è molto giovane, che cresce senza autorità paterna e vagamente ribelle. La madre lo toglie dal sistema scolastico e lo educa lei stessa – insegnandogli l’amore per la libertà su tutto – fino all’età di dieci anni.
Frequenta poi la Cornwall Collegiate and Vocational School, che abbandona a diciassette anni. Inizia già molto giovane a esibirsi in spettacoli amatoriali, in compagnia della sorella Mandi. Nel 1991 partecipa alle selezioni per divenire un presentatore di “The Mickey Mouse Club” per Disney Channel; assunto, ci resta fino al 1993.
Dalla metà degli anni Novanta intraprende la carriera di attore in serie televisive canadesi e statunitensi, quale Young Hercules. Il passaggio al grande schermo avviene nel 2000, con il suo film d’esordio, Il sapore della vittoria, diretto da Boaz Yachin. Nel 1997 si è già spostato a Los Angeles, ottenendo l’iniziale appoggio logistico del regista Ron Oliver, che lo ospita nel suo appartamento in West Hollywood.
Non ha una formazione da attore ma, talentuoso e sprezzante delle regole, si costruisce la sua fama a partire dal controverso dramma The Believer, 2001, di Henry Bean, che vince il Gran Premio della Giuria al Sundance Film Festival. A Gosling, nei panni di uno skinhead ebreo, va il premio per il miglior attore.
Il successo del film è anche il suo successo; e nel 2004, dopo alcuni film importanti ma tutto sommato minori, è il protagonista di Le pagine della nostra vita, diretto da Nick Cassavetes, un melodramma romantico e appassionante sull’amore, la vecchiaia, la nostalgia.
Nel 2006, per interpretare il protagonista di Half Nelson, studia e vive la realtà di Brooklyn e la sua recitazione vince numerosi premi, oltre a essere nominato per l’Oscar. L’anno successivo, infatti, Gosling è invitato a far parte dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences. Gosling, che vive fra Toronto e Los Angeles, è stato compagno di due sue comprimarie: Sandra Bullock e Rachel McAdams, canadese come lui.

fonte:Mymovies.it

Annunci

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: